Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

il muratore badante aspetta da settembre la storia è vera racconta dai diretti interessati ed è spaventosamente uguale a

il muratore-badante aspetta da settembre. La storia è vera, racconta dai diretti interessati. Ed è spaventosamente uguale a tante altre, supponiamo, visto che muratori si nasce, badanti, se serve, si può all'occorrenza diventare.
ritardi mostruosi si registrano sui tempi dell'ultima regolarizzazione dedicata ai collaboratori familiari, badanti, colf e affini.
mai visto però un badante così alto e forzuto, braccia muscolose, aspetto finanche inquietante. niente a che vedere con la paffutella sudamericana o la rassicurante ucraina dalle gote rosse e la chioma ossigenata.
lui, no. era sulle impalcature, cazzuola e bandana antisudore, ma l'edilizia è andata in crisi, è rimasto senza lavoro. adesso per questo armadio dalle mani callose, c'è la speranza, almeno, che la domanda pietosamente presentata da amici di amici possa essere accolta.
in attesa del sospirato permesso di soggiorno che potrebbe riaprirgli un posto da manovale, il nostro ha dovuto fare buon viso.
ha imparato a stirare, a spazzare per terra, a portare al parco il bimbo di casa.
mai e poi mai nella vita, lui che ha origini chiaramente in una società a orientamento maschilista avrebbe immaginato un quadro cosi idilliaco.
eppure, tutto, purchè quel pezzo di carta attivi tra le sue dita tozze.
poi, si vedrà. ma, quando?
mr.