Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Quel discorso di Xi Jinping otto anni fa a Milano

Sono trascorsi appena otto anni, ma sembra un secolo. Il vice presidente cinese Xi Jinping in visita di Stato in Italia per il 150 anni dalla Fondazione della Repubblica italiana pronuncia il 3 giugno 2011 a Milano un discorso davanti alla business community nel quale traccia le linee dei rapporti tra Italia e Cina. Di lì a pochi mesi, nel marzo del 2012, Xi diventerà segretario generale del Partito comunista cinese. A chi c’era (e io c’ero) Xi dette l’impressione di essere un leader di grande spessore. Un particolare: a fine serata nella lobby del Principe di Savoia volle incontrare una delegazione di cinesi immigrati dallo Zheijiang, una regione a lui molto cara nella quale ha ricoperto durante la sua carriera molti incarichi e dalla quale – ora lo sappiamo – ha scelto molti dei suoi uomini più fidati. Accolse i rappresentati di quella Chinatown con grande semplicità e umanità,  elementi che continua a contraddistinguere il core leader della seconda potenza mondiale. Questo il servizio della Cctv che documenta quella serata importante nei rapporti con l’Italia.