Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Tutti pazzi per il coiffeur con gli occhi a mandorla

Parrucch
La crisi morde, i consumi si spostano verso l’etnico, meno caro. I parrucchieri, ad esempio, li abbiamo provati, quelli cinesi e abbiamo scatatto questa foto con il telefonino. taglio e piega, otto euro. quindi non più solo le macellerie halal, oppure i minimarket cingalesi, ora vanno forte anche i parrucchieri etnici. Gli unici in grado di mettere tutti d’accordo in Paolo Sarpi. Austere signore si affidano alle forbici di muti 

giovanissimi coiffeur. poche chiacchiere, poco tempo, e via! soprattutto si paga inc erti casi un quarto di quanto non si pagherebbe dalla fidata ma esosa parrucchiera di fiducia. il che vale anche per gli uomini. resta da vedere se questo fenomeno, peraltro monitorato dalla Camera di commercio di Monza e brianza ha un senso oppure no, a livello di qualità. infatti, non possiamo giurare di aver ottenuto ilt aglio e piega della nostra vita. mn